Seguici su Facebook!

Fino a qualche anno fa comprare un prodotto taroccato (o come molti dicono falso) era un motivo di vergogna quasi. Si comprava un prodotto non originale nella speranza di apparire “meno originali” agli occhi altrui e sicuramente più conformisti e sicuri di se.

I prodotti taroccati hanno dimostrato sostanzialmente che i soldi non fanno la felicità se nessuno sa che c’è li hai o se non puoi dimostrarlo.

Il mercato dei falsi però sta subendo un cambiamento davvero interessante. Oltre al ramo dei copisti e dei prodotti falsi realizzati in modo magistrale, si sta formando una nuova tendenza, ovvero quella dei tarocchi fatti talmente male da essere delle vere e proprie icone del trash contemporaneo. E il trash è la vera moda di questo decennio.

Ecco alcuni prodotti taroccati talmente male da essere quasi più attraenti, simpatici e utili degli originali:

Al posto di North Face c’è proprio scritto sull’etichetta North Fake. Onesto direi no?

Adesso Gucci si mangerà le mani a non averci pensato prima lui. Quando il fake supera l’originale in tema di simpatia.

KiteKat è KatKot sono effettivamente diversi no? Di cosa lamentarsi allora?

Perché falsificare solo un prodotto quando puoi falsificarne due assieme. The Voice of Spiderman è una genialata indiscussa.


Seguici su Facebook!


Il marchio con la colla a caldo senza pietà è o no una forma d’arte?

Fony, non ci sono paragoni. Il fake del fake praticamente.

E basta con questo ottimismo gratuito. Guardate qui, se l’Adidas originale ti dice che nulla è impossibile, la versione tarocca riprende in mano la situazione dicendoti che di fatto Nulla è possibile

Da notare il riferimento al logo di Ralph Lauren, solo che al posto del fantino sul cavallo, qui hanno messo il cavallo sul fantino. Perfetto no?

Da notare che al posto dei simboli della Playstation sui pulsanti, hanno messo direttamente il nome delle figure geometriche. Che geniacci.