Animali fantastici nati dalla mente di Julien. 21 anni e tanto Photoshop

557

Julien Tabet è una ragazza di 21 anni che non si definisce un’artista e nemmeno un’appassionata di Photoshop. Julien dice solo che, trovatasi di fronte a quel tipo di ozio che è pericoloso in quanto spegne tutte le iniziative, ha preso il computer e ha dato sfogo alla sua fantasia.

Quando le chiedono se è appassionata di Photoshop risponde che secondo lei non si può avere “passione” per un software, il suo quindi è solo entusiasmo nell’avere un mezzo che possa trasformare la sua fantasia in un’immagine condivisibile.

Per non farsi annullare dalla noia, Julien ha cominciato a creare i suoi animali fantastici

Nel pensare a loro paragona i giocattoli di Toy Story ai suoi animali fantastici, dichiarando che li ha immaginati mentre sono soli e senza essere visti da nessuno. Animali che si trasformano, che giocano nel totale anonimato. Eventi che avvengono solo in due posti: nel mondo e nella fantasia di Julien.

C'è un artista in ognuno di noi e tirarlo fuori è facile, basta chiamarlo per nome. Chiamatelo cominciando a seguire e praticare la vostra vocazione. Il nome è semplice, è il vostro. Condividi il Tweet

Complimenti a Julie per le sue opere, per averci creduto e ad aver realizzato nello stesso tempo. Affinché sia da esempio a tutti, coetanei e multipli di 21 anni compresi.

Segui Julie su Instagram. Ne vale la pena.