Gli avvisi più assurdi e simpatici affissi nelle chiese italiane

729

In ambienti religiosi cascare nel gioco di parole o nei fraintendimenti è un gioco da ragazzi, ecco perché quando si scrive un avviso da appendere in bacheca bisognerebbe armarsi di sano buon gusto ed un ottima dose di grammatica e punteggiatura.

Fortunatamente per Novabbè e per il sorriso che stai per fare, c’è chi di grammatica e buon gusto non ne vuole proprio sapere, scrivendo così degli avvisi davvero discutibili.

Ho trovato un sito davvero interessante dove l’argomento principale è il cattolicesimo. Una sostanziale differenza dagli altri siti simili è che gli argomenti vengono trattati con una nota di freschezza non indifferente. Puoi leggere di religione godendo di un linguaggio giovane fresco e mai annoiante. Il sito si chiama Aleteia e lo trovi qui. Fateci un salto, ne vale la pena.

Ecco una serie di avvisi assurdi e simpatici esposti nelle chiese d’italia.