Calze con le unghie dei piedi stampate. La comoda tendenza giapponese per evitare lo smalto ai piedi.

266

Perché ci si mette lo smalto alle unghie dei piedi? Per truccarsi. Perché ci si trucca? Per apparire diversi da quello che si è essenzialmente. Non c’è quindi un’unione di fondo tra il concetto di truccare e il doverlo fare applicando dei prodotti direttamente sul corpo. I Giapponesi, popolo lesto a comprendere questo tipo di dinamiche, hanno capito che il trucco non è solo quello che si applica sulla pelle, ma anche e sopratutto ciò che si indossa.

Truccare i piedi è un’operazione che richiede tempo in quanto bisogna, con la dovuta attenzione e meticolosità, colorare le unghie nel modo più preciso possibile. Più saranno precise, dettagliate, senza sbavature e sane all’aspetto, più le unghie sapranno aiutarvi a sedurre con l’estetica.

Cosa succede però quando non si ha il tempo di truccarsi? Meglio lasciare i piedi nudi e crudi? No, c’è un’altra soluzione.

Ecco le calze con le unghie già stampate. Un’idea semplice e geniale per permettersi un look sempre nuovo senza stare a perdere tempo con il trucco e sopratutto a perdere soldi con i prodotti. Una soluzione quindi che oltre che creativa risulta anche ecologica in quanto si risparmiano prodotti altamente inquinanti per l’ambiente e in parte, anche se piccolissima e quasi insesistente, anche per il corpo.

Le fantasie stampabili sono infinite e sul sito dell’azienda, che risponde al nome di “Belle Maison” trovate anche delle combo davvero attraenti.

Sito web: Belle Maison