Il cartone porta pollo a forma di pollo è un concentrato di genio e insensibilità

732
Un cartone portapollo a forma di pollo, uccide due volte? Condividi il Tweet

Dove può e dove deve arrivare la sensibilità nel progettare un oggetto? Può l’oggetto stesso essere forte di un’insensibilità altrui e quindi sentirsi libero di scegliere un black humor senza conseguenze?

Questo è il “geniale” packaging scelto dalla catena americana di fast food Popeye per l’asporto di alette di pollo fritte e altri prodotti di pollo.

Un bel cartone ingombrante con tanto di testa e coda stampata come dio comanda, da portare in aereo per una pausa tutta culinaria. Questa particolare scatola viene data all’aeroporto di Philadelphia , quindi se volete provare l’ebrezza di sventolarla fieri tra le corsie dell’aeroporto, dovete programmare un volo di qualche ora, vi accorgerete che probabilmente il tempo sarà solo un ingrediente perfetto per la ricetta dell’attesa di avere questo cartone.

Un genio che ha usato la morte dei polli in modo produttivo, umoristico e sopratutto umano (visto che non era per una pubblicità o per umiliarli) è quello che vestito da pollo è andato in una polleria con un mazzo di fiori in mano. Guarda il video, clicca qui