Il fenomeno dei selfie, anche se molto discusso, è ormai uso e costume di chiunque abbia uno smartphone. Ci sono delle eccezioni certo, mio zio ad esempio odia le foto e in particolare i selfie, eppure ha uno smartphone anche abbastanza performante.

C’è però un nuovo elemento della famiglia che sembra essersi affezionato ai selfie, parliamo del gatto.

Proprio in questo periodo stanno cominciando a circolare in rete svariate foto di gatti frutto di un selfie. Che sia stato fatto dalle loro zampine in avanscoperta su uno schermo di smartphone, o magari che sia stato fatto da padroni davvero creativi, non è dato saperlo.

Basta andare su Instagram e cercare #catselfies per rendersi conto di quanti felini sembra che comincino ad amare gli obbiettivi, non che siano mai stati animali umili e disprezzanti di fronte a complimenti e like.

La stupidità, se motivata dalla tenerezza, non è mai una debolezza o qualcosa di cui vergognarsi, al contrario è l’espressione di quanto ciò che è dolce e tenero riesca a fare.

Ecco i #catselfies più belli che ho trovato sino ad ora:

Classe 86, Salentino, Creativo & Autodidatta. Creatore e unico autore di Novabbè. Oltre a condividere Contenuti Stupefacenti sono un consulente web. Se mi stavi cercando, mi hai trovato, contattami.