Estintori di vino, secchi di fritto, ciambelle mediche. Ecco il “cibo di emergenza”

316
Il cibo è più importante dell'amore, in quanto nutre gli organi capaci di comprendere e attuare questo sentimento. Condividi il Tweet
© Ben Fearnley

Deve aver pensato una roba del genere l’autore delle opere che state per vedere. Si chiama Ben Fearnley e viene da New York. Tra le sue opere ha realizzato una raccolta chiamata “In caso di emergenza” dove crea il matrimonio perfetto tra cibo e oggetti conosciuti per il loro uso in caso di pericolo ed emergenze.

Nasce così l’idea di realizzare una fetta di Pizza conservata all’interno di un vetro da rompere quando proprio non si riesce a resistere, oppure un’estintore carico di buon vino da usare alla fine di una giornata frenetica.

L'arte, che figata senza fine, come la fame. Condividi il Tweet

Fonte: www.behance.net/benfearnley