Vende tutto, compra una bici e percorre 10000 km. per raggiungere il suo amore

451

Sembra una favola ed invece è la scomoda realtà, di quelle che non vorresti sapere proprio perché dopo sai che è successo davvero, ma non a te.

Pradyumna Kumar Mahanandia per amore vende tutto, compra una bici e percorre 10000 km. Parto però dall’inizio a raccontare questa stupenda storia.

Lui era un giovane artista di strada, realizzava ritratti per pochi spicci, così viveva la sua vita in India, abbracciato da colori e visi sempre nuovi da ritrarre sulla carta.

Un giorno vede presentarsi di fronte ai suoi occhi una bellissima ragazza bionda, dagli occhi grandi e il classico sorriso che puoi descrivere come vuoi ma

non riuscirai mai a descriverlo come due occhi che si innamorano

Nella sua biografia scrive che in quel momento la tensione si era talmente fatta sentire, che non riuscì a ritrarre la ragazza, per questo, in preda al panico, le chiese di ritornare il giorno dopo, per riprovarci.

Da quel momento non fa altro che pensare a quella ragazza, alle emozioni suscitate e a un pensiero fisso che lo riportava indietro di molti anni, quasi pari alla sua età, quando un astrologo del suo villaggio disse alla madre che il bambino sarebbe stato destinato al segno zodiacale del toro. Un terremoto di emozioni lo accompagnò al giorno successivo, tremante all’idea di vederla di nuovo o meno. Il giorno dopo si ripresenta, e quello dopo ancora. Alla fine il ritratto esce perfetto.

Quei tre ritratti avevano dato la scintilla a questi due giovani che incontrandosi hanno raccontato di se, dai pensieri ai particolari, come quello non trascurabile di quando Kumar viene a sapere che lei era del segno del toro. Fù forse quello il particolare a mandarlo completamente in pappa?

Commenti: