Se solo pensassimo a quante cose si possono fare assieme ai bambini, rischiamo di farci venire un mal di testa nel renderci conto di, invece, quante volte rinunciamo a giocare coi bambini affidandoli alle tecnologie come tablet e cellulari.

I bambini sono un’occasione di connessione col mondo, non quello digitale, non quello degli adulti e nemmeno quello dei bambini stessi, il mondo a cui ci si connette grazie ai più piccoli è proprio quello reale, fatto di sensazioni, amore e voglia immensa di comprensione e sperimentazione.

Segui novabbe.com su Twitter

Oppure, seguilo su Facebook

Questo papà ha trovato un modo davvero originale di giocare con suo figlio. In pratica gli chiede di disegnare qualcosa, magari un soggetto suggerito da lui o che venga in quel preciso momento in mente al bambino. Una volta realizzato il disegno, il padre, assieme al figlio, si diverte a realizzare una versione “reale” del disegno del figlio.

I risultati di questo gioco sono davvero stupendi poiché a volte inteneriscono altre invece inorridiscono, in tutti i casi però è bellissimo immaginare questo papà all’opera mentre trasforma i disegni del figlio, lui con i suoi attrezzi (Photoshop) e il figlio accanto con i suoi (carta e penna). Sono riusciti a creare un equilibrio produttivo e allo stesso tempo divertente. Complimenti a loro e a chi segue il loro esempio.

Le emozioni vere stanno sempre fuori da un monitor.

Fonte: Instagram


Segui novabbe.com su Twitter