“Documenti Prego” La maglietta tributo alla Polizia di Stato più figa dell’estate 2019

236

Sono tra i più bersagliati d’Italia, nonostante il loro lavoro consista nel proteggere anche chi li odia.

Fare il poliziotto ad oggi è diventato un atto di coraggio e non solo per il fatto che si affronti la criminalità a viso scoperto, il coraggio ci vuole pure ad armarsi di pazienza, perché nonostante non sia pericolosa per gli altri, non ferisca e non uccida, la pazienza è un coraggio che pochi possono permettersi.

Fare il poliziotto è prima di tutto un lavoro, niente di alieno o altro. Mi dispiace quando mi capita di ascoltare e vedere l’odio nei confronti della Polizia, scritte come A.C.A.B. mi fanno spesso pensare che in realtà il vero bastardo è chi generalizza e se leggere ciò che hai appena letto ti ha dato fastidio, eccoti spiegato il senso spicciolo di cosa succede a generalizzare. Diventi un bastardo senza accorgerti di esserlo.

Come in ogni lavoro, c’è chi lavora bene, in modo produttivo ed efficace e chi invece si occupa regolarmente di rovinare l’immagine della categoria permettendosi di lavorare male e senza morale. Conosci un ambito lavorativo dove TUTTI lavorano in modo impeccabile? Il porno, forse.

Per omaggiare la Polizia di Stato e il suo lavoro ecco una maglietta davvero figa, creata da novabbè, dedicata ai poliziotti e al loro santo protettore, San Michele Arcangelo.

Qualità impeccabile, stile unico e prezzo perfetto, queste sono le caratteristiche della maglietta più figa dell’estate 2019 dedicata alla Polizia di Stato.