Seguici su Facebook!

Ci avete mai pensato che nella vita, anche la sveglia del mattino è una cosa che avete deciso voi di mettere? È vero, il tempo non possiamo comandarlo, quindi se l’orario di lavoro inizia alle 8:00 non puoi svegliarti più tardi. Puoi però cambiare lavoro…

Ecco che con un piccolo passo indietro nei doveri si riscoprono da subito i piaceri.

Sapete cosa vuol dire “Ganzo”? Google dice: “Persona eccezionalmente destra e scaltra che riscuote un’estesa approvazione o desta meraviglia e stupore”

Se volete un esempio pratico di “donna ganza”, ecco Giusy Anzovino.

Nel 2005 Giusy finì per esser celebre nella sua zona e molto oltre grazie a un’idea che in futuro in molti copieranno: creare una versione locale del monopoli. Ecco che da quello che era uno schizzo del gioco nato tra amici, Giusy sviluppa la versione completa del primo Livornopoli.

Il successo è enorme. Giusy vede premiata la sua iniziativa di non abortire le idee creative con la coscienza di non poterle mandare avanti, bensì decide di credere alla sua creatività e di cibarsi di entusiasmo.

Scopre presto che l’entusiasmo di fatto è un vero e proprio prodotto, anche se etereo. Quando compriamo qualcosa siamo convinti che il nostro giudizio si basi unicamente su ciò che gli occhi vedono e ciò che le mani tastano, di fatto oltre alla vista e al tatto c’è un’altra cosa che influisce tantissimo sulle nostre scelte: la sensibilità che riusciamo a percepire e ciò che ci racconta.

Quando un oggetto, un prodotto, un servizio o chicchessia viene fatto con amore e passione, la differenza la si vede subito e chi decide di acquistarlo lo fa conscio del fatto che assieme al prodotto si impossessa anche di quella fetta di entusiasmo che il prodotto stesso trasmette. Quello è il vero valore aggiunto dell’acquisto.


Seguici su Facebook!


Giusy ha visto che la sua carriera di ragioniera le stava portando solo prodotti rimasti “senza sorriso”. Dentro di lei però conservava quell’anima artistica che la rendeva capace di lasciare su ogni sua creazione (esposta inizialmente in dei piccoli banchetti ai mercatini) un pezzo del suo entusiasmo, della sua anima artistica. Lo faceva come fosse un fiore a primavera, che pur stando fermo rilascia nell’aria il suo polline, la sue essenza più importante, quella che farà sopravvivere la specie, i suoi colori ed equilibri.

Il polline di Giusy è tutt’oggi il suo sorriso, il vento che lo porta ovunque è la sua arte.

La sua arte è semplice e carica di armonia, come un sorriso.

Si, il sorriso è il paragone perfetto alla sua arte, poiché quando vedi qualcuno ridere questo ti contagia, ti accende. Non esistono differenze quando si parla di sorrisi, non esiste giudizio o contenitore che tenga. Il sorriso è il gesto più libero che puoi permetterti nella vita.

Trasportata dal successo del Livornopoli, Giusy Anzovino ha ben compreso quanto giovava a lei esprimersi liberamente e quanto giovava agli altri goderne di questa espressione, così ha deciso di lasciare tutto e dedicarsi solo al suo sogno: essere Ganza e donarsi agli altri attraverso l’arte.

Ad oggi Giusy, come ogni artista che si rispetti, è in continua ricerca. Nel percorso di questa ricerca però ha già realizzato diverse iniziative ganze come lei. Una di queste è #unganzoèpersempre dove puoi sostenerla nelle sue iniziative e ricevere in cambio un ritratto personalizzato e realizzato a mano. Un ritratto che per soli 25€ si rivela praticamente l’idea perfetta per fare o farsi un regalo unico (e non come quelli fatti giusto per fare un pensierino).

Sappiate però una cosa importante. Nella vita non vi basterà decidere di esser ganzi per diventarlo, assolutamente, ci vuole oltre all’impegno e al coraggio un ingrediente che seppur abituato ad apparire scontato, lungi dall’esserlo: l’amore.

Senza l’amore di Giusy per la sua arte, l’amore per la sua città, l’amore e il sostegno di suo marito e delle sua famiglia, d’esser ganzi non ve n’era possibilità.

Le sue creazioni accendono sorrisi, ecco perché lei adesso ne è l’ambasciatrice. Puoi essere quello che vuoi nella vita con la giusta volontà. Ad esempio, dopo aver letto questo puoi decidere di diventare ambasciatore delle buone idee e sostenere quella di Giusy, perchè ricorda bene, il difficile è diventare ganzi, da li in poi #unganzoèpersempre.

oppure contattala dove vuoi tu.

Info: Instagram \ Sito Web \ Sostieni #unganzoèpersempre