Seguici su Facebook!

Una donna in Sud Carolina è stata protagonista di una vicenda alquanto singolare. Recatasi in un centro spedizioni per ritirare un pacco indirizzato a lei, all’uscita ha visto esposti alcuni articoli messi in vendita dalla ditta di spedizioni. Girando un po ha visto tra questi articoli anche una scatola di Lego, così ha deciso di fare un regalo e l’ha acquistata ad un prezzo stracciato.

Una volta arrivata a casa e scartato il regalo scopre che all’interno non c’erano i lego ma ben 3 kg. di Metanfetamine pronte all’uso, per un valore di 40.000 dollari circa. Un’affare direi no? Ovviamente, accortasi di ciò che stava succedendo, ha segnalato tutto alla polizia che si è recata in casa a ritirare il pacco prezioso.

Le indagini su come questo pacchetto sia finito in mano alla signora, hanno appurato che si tratta di una spedizione fatta da mercanti di droga esperti che spesso e volentieri spediscono pacchi a indirizzi con case abbandonate o vuote, così che una volta arrivato il pacco e abbandonato sulla porta, nella discrezione più totale qualcuno passa a prenderlo ed il gioco è fatto.

Nel caso di questo pacco però il postino, non avendo trovato nessuna alla consegna, ha pensato bene di riportarlo in magazzino e dopo un certo periodo di tempo, visto che nessuno è andato mai a dire “è mio”, lo ha messo in vendita nel magazzino stesso. Ecco come ha fatto quella donna a trovarlo.

Una roba talmente assurda che solo in un telefilm come Breaking Bad poteva capitare, ed invece è successa davvero.

Fonte: wtoc.com


Seguici su Facebook!