Seguici su Facebook!

La teatralità dei dialetti campani è indiscutibile e affascinante. Quando parlano parte quella che è in tutti i sensi una scenata. Li stimo per questo, perché hanno carattere anche nella dizione e nella vocalità.

Con l’aiuto di una carissima amica ho trovato un video capace di riassumere questa capacità di esser teatrali. Una tranquilla signora spiega alla giornalista ciò che è avvenuto, arricchendo il tutto con delle considerazioni personali sui ruoli dell’istituzione locale. Il risultato è epico.

Per usare un suono onomatopeico che ascolterete nell’intervista, sappiate che è davvero un bum bum bum bum bum. Godetevela