Danimarca, annunci elettorali su PornHub. Quando il politico ti annuncia come andrà a finire

165

Chi non ha mai pensato “Cosa vado a votare a fare, tanto è sempre la stessa fregatura”? Un concetto che visti gli ultimi trend in politica, sopratutto in Italia, sembra poi non essere così lontano dalla realtà. Questo però non scoraggia i candidati dal pensare a delle campagne elettorali che siano creative a tal punto da attirare quanti più voti possibili. Per simpatia, per fiducia o per caso non conta, basta che il voto arrivi.

(Photo by Alexander Hassenstein/Bongarts/Getty Images)

Joachim B. Olsen ex pesista olimpico 41 enne, già in politica dal 2011, per questa campagna elettorale ha deciso di attuare una strategia che sembra non valga una sega, eppure proprio su quella punta tutto. Il caro Joachim ha pubblicato un annuncio su PornHub invitando gli utenti a votarlo. Una mossa che non è mica così stupida a pensarci bene. Di fatto l’idea va ad abbracciare due concetti essenziali della pubblicità: fai parlare di te e fatti ricordare. E chi non si ricorda di uno che ti chiede il voto poco prima del video porno scelto? Geniale.

L’annuncio inoltre potrebbe essere un vero e proprio monito per il futuro, come per dire, se mi voti tutti potrebbe andare a finire così…quello che ne consegue, che sia anal o altro, lo scegli tu.

C’è da dire che in Italia un’iniziativa del genere c’è già chi l’ha abbracciata, come Salmo per l’uscita del suo ultimo album. Noi italiani però sappiamo benissimo qual’è l’unica pubblicità (che adesso non esiste più) da amare per ciò che è, senza altre considerazioni. Questa: