I profili di coppia su Facebook da oggi sono illegali. Lo dice la scassazione

185

Una delle manifestazioni di dolcezza più inutili di sempre sembra che stia per vedere, finalmente, il suo tramonto. A chi non è mai capitato di avere un amico che ad un tratto prende la sua persona e la fonde assieme ad un’altra, almeno virtualmente, creando quelli che si chiamano “profili di coppia” su Facebook.

Oltre che essere un’invasione di privacy e un’impedimento “autoprocurato” per entrambi i componenti della coppia, il profilo di coppia è totalmente inutile in quanto:

Non evita i tradimenti. Facebook è solo un modo per sfogliare le foto e sondare la situazione, il contatto vero avviene di persona o via Whatsapp o altro. Esistono i profili di coppia, ma chi sarebbe disposto ad avere solo uno “smatphone di coppia?”. Si può essere, o apparire, stupidi per accontentare la volontà del proprio partner, ma mica si diventa scemi completi.

Se occupato, è perfetto per una sveltina. Avete mai pensato che se sto cercando una persona con cui avere una sveltina potrei prendere in considerazione una persona già fidanzata? Il perché è semplice: non comporta impegni, garantisce discrezione e ci sono poche possibilità di guadagnarsi uno/a stalker in quanto non avrà nessun interesse, almeno inizialmente, di sommergerti di messaggi.