Seguici su Facebook!

Una delle manifestazioni di dolcezza più inutili di sempre sembra che stia per vedere, finalmente, il suo tramonto. A chi non è mai capitato di avere un amico che ad un tratto prende la sua persona e la fonde assieme ad un’altra, almeno virtualmente, creando quelli che si chiamano “profili di coppia” su Facebook.

Oltre che essere un’invasione di privacy e un’impedimento “autoprocurato” per entrambi i componenti della coppia, il profilo di coppia è totalmente inutile in quanto:

Non evita i tradimenti. Facebook è solo un modo per sfogliare le foto e sondare la situazione, il contatto vero avviene di persona o via Whatsapp o altro. Esistono i profili di coppia, ma chi sarebbe disposto ad avere solo uno “smatphone di coppia?”. Si può essere, o apparire, stupidi per accontentare la volontà del proprio partner, ma mica si diventa scemi completi.

Se occupato, è perfetto per una sveltina. Avete mai pensato che se sto cercando una persona con cui avere una sveltina potrei prendere in considerazione una persona già fidanzata? Il perché è semplice: non comporta impegni, garantisce discrezione e ci sono poche possibilità di guadagnarsi uno/a stalker in quanto non avrà nessun interesse, almeno inizialmente, di sommergerti di messaggi.

Gli incubi che evitate con il profilo di coppia, si palesano se il profilo scompare. Non è difficile immaginare cosa accada quando si passa dall’avere un profilo di coppia ad avere un profilo personale. Il gesto si trasforma, in pratica, in un semaforo verde per tutte quelle persone e proposte che erano li in attesa. Si rende il lavoro facile a chi, da amante o meno, desidera la persona che hai affianco.

Si fa trasparire l’insicurezza di coppia e si cancella la sincerità dei propri conoscenti. Chi sceglierebbe di essere totalmente sincero sapendo di scrivere a due persone invece che una? Nessuno. Oltre alla sincerità, lo sbandierare la propria vita virtualmente felice, senza mai parlare di qualcosa che sia triste o doloroso, fa apparire la vostra storia come una bambola di plastica. Quando vedi una persona che si trucca come una bambola, si atteggia come tale e cancella ogni lato della sua personalità, cosa pensi? Io penso che sia talmente insicura di se che vivrebbe ovunque meno che nel suo corpo. Lo stesso avviene per la coppia. Con il profilo di coppia si sceglie di spargere sorrisi e selfie ovunque meno che nella propria coscienza.

Visti i punti appena letti, il profilo di coppia su Facebook è praticamente illegale e a dirlo non sono io ma tutti gli utenti che se li sono talmente scassati a vedere profili di coppia, tanto d’aver creato un vero e proprio verdetto di “scassazione“. Se non ci credi, prova a cerca “profili di coppia Facebook” su Google.


Seguici su Facebook!