Seguici su Facebook!

Lei si chiama Shanell Papp, è una ragazza Canadese che ha deciso di conquistare lo stupore del mondo circostante con quella che può essere un “opera d’arte” davvero particolare: un corpo umano, quasi intero, fatti all’uncinetto. Ebbene si, nell’era del digitale, dove tutti provano a stupire con colori ed effetti speciali, c’è chi ci riesce anche con una tecnica davvero antica come l’uncinetto.

Ma da dove nasce questa passione e questa idea? Semplicemente dall’unioni di due passioni: la medicina e le antiche arti dell’uncinetto e di altre tecniche simili. Da piccola Shanell stava spesso nel negozio della nonna. Era una merceria e questo le dava occasione di sperimentare con i tessuti, scoprire come lavorarli e sfogare la propria fantasia nella creazione di nuovi prodotti fatti interamente a mano da lei.

Con il tempo e con la crescita ha tirato fuori una passione vera e propria per la medicina, complice il fatto che volesse capirne di più sulle ossa per poter smitizzare le sue paure. Si perché Shanell per superare le sue paure le affronta studiandole, approfondendo e riparando con la coscienza ciò che si è rotto con l’ignoranza.

Se quando hai paura di qualcosa e ti chiedi di cosa precisamente, la risposta è “non lo so”, allora l’unico modo per risolvere la paura non è affrontarla, ma conoscerla. A volte le cose ci fanno paura semplicemente perché sono sconosciute, sono i traumi di chi da piccolo veniva terrorizzato con il tristemente celebre uomo nero.

Un giorno decisa a superare le sue paure e imparare qualcosa in più, chiese alla sua scuola di avere in prestito lo scheletro nell’aula di scienze, doveva studiarlo con calma e le poche ore a disposizione a scuola non le sarebbero bastate.

La scuola le prestò lo scheletro e in 4 mesi di tempo, con eterea calma, riuscì a completare lo “scheletro di tessuto”. Arrivata a quel punto aveva capito che la cosa le piaceva troppo per arrestarsi li, così decide di completare l’opera divertendosi a creare anche gli organi con lo stesso metodo e la stessa cura. Shanell ha preteso che la sua esperienza e il suo uncinetto sappiano raccontarle come siamo fatti.

Un’innocente pretesa particolarmente divertente da realizzare. Nel raccontare la sua esperienza ha specificato come siano stati proprio gli organi interni la cosa più divertente e difficile da realizzare. Vuoi mettere però la soddisfazione di terminare tutto ed assemblarlo? Ecco il risultato.

Info: Sito Web Shanell


Seguici su Facebook!



Ricevi i Contenuti Stupefacenti di Novabbe.com su Whatsapp.
Ogni sera ricevi 1 messaggio con tutti i contenuti della giornata, clicca sul pulsante qui sotto

È gratis - Non è un gruppo - Smetti quando vuoi