C’è chi al posto fisso ci sputa sopra. Ebbene si, anche se in questo periodo sembra una scelta sciocca e folle, sappiate che in Brasile, precisamente a San Paolo, c’è un impiegato di banca che si è licenziato dal suo posto fisso per abbracciare chissà quale nuovo progetto. Senza dubbio una dimostrazione di coraggio e libertà.

Fin qui, ad esclusione della follia di lasciare un posto di lavoro così, tutto normale. La ciliegina sulla torta quest’impiegato l’ha creata nel modo in cui ha scelto di trascorrere il suo ultimo giorno di lavoro.

Certo di essersi licenziato, si è presentato a lavoro vestito da Spider Man. Tutti i colleghi appena lo hanno visto sono rimasti di stucco, questo perché l’impiegato lavorava a stretto contatto con il pubblico mentre per l’ultimo giorno, proprio per non recare disagi pubblici alla banca, ha scelto di lavorare negli uffici che si dedicano all’amministrazione e ricerca, così che non lo vedesse nessuno da fuori e potesse “lavorare” con serenità con i suoi colleghi, ancora per un giorno.

Questa iniziativa ha fatto il giro del web spinta dall’idea di libertà che quest’impiegato è stato capace di manifestare. Molto significativa la sua scelta di vestirsi da supereroe in quanto, effettivamente, il coraggio non gli manca e manifestare tanta gioia e spensieratezza magari rasserenerà la vita di molti colleghi. Con la speranza che oltre che renderla serena, la ispiri anche a fare scelte coraggiose.

La banca non ha manifestato particolari disagi per quanto accaduto, il licenziamento era stato comunque preannunciato prima e non ha messo in difficoltà gli uffici dove lavorava. La reazione dei colleghi è stata invece memorabile tanto quanto l’iniziativa di questo nuovo supereroe.

Fonte

Che ne pensi?