Seguici su Facebook!

L’estate Salentina si avvicina e i contenuti bollenti non si fanno attendere. Il brand Salento è usato ormai per promuovere e fare di tutto, dal tamburello di Peppa Pig al primo film per adulti a tema Salento e Pizzica.

Tanta la Taranta è un film che farà molto discutere, sia per il suo titolo che per la sua trama. Nato dall’arte provocatoria e sempre spinta del neo regista pornografico Paolo Crifone , Salentino di origini anche se oggi lavora con successo nei red carpet del porno tra Niu york e Ammsteddam.

Il film si bassa sulla storia di una conquista clandestina avvenuta durante un’inebriante notte della Taranta a Melpignano. Dopo l’ennesimo sorso di vino, bevuto rigorosamente dalla tanica da cinque litri, Donato il protagonista nei panni del turista in Salento, non riesce più a tenere gli occhi sul palco lasciando così che cadano sulle ballerine sotto al palco. La protagonista femminile, Samantha, una ballerina alle prime armi con tanto cuore e altrettanto contenitore, balla tranquillamente tra fumi di terra e corpi da evitare il calpestio. Nulla può immaginare di ciò che sta per accadere.

Nonostante la pizzica sia un ballo tradizionale e di liberazione, viene difficile a Donato il riuscire a staccare gli occhi dai contenitori del cuore, che danzano a ritmo assieme al corpo che gli ospita. Sceglie così di avvicinarsi a lei e cominciare una seduzione, spinta e surreale, che andrà a finire nelle campagne antistanti con un seguito davvero inimmaginabile.

Tanta la Taranta è un film che è di fatto un incrocio perfetto tra trash, porno e no sense. Ci sono anche diversi ospiti noti della scena musicale popolare Salentina, come Luigi Coma, Gabriele Pizzalunga, Claudio Pony e molti altri.

Il film intero è disponibile solo a pagamento. Potete però gustare il trailer del film che vi darà un’anticipazione di quello che si prospetta sarà uno dei film dedicato al Salento più scaricati e visti di sempre.

Guarda il trailer qui sotto:


Seguici su Facebook!