Realizza tatuaggi fatti male e i suoi clienti la cercano per questo. La storia di Helen Fernandes

202

Helen Fernandes, la protagonista di questa storia, è diventata celebre per essere la prima tatuatrice al mondo celebre per i suoi tatuaggi fatti male.

I tatuaggi non sono il suo mestiere in assoluto, perlopiù rappresentano una passione che nasce dopo aver realizzato dei disegni con un suo stile tutto personale (senza regole e brutto da vedere come dicono in molti) che sono poi finiti sulla pelle dei suoi amici, felici di esserseli fatti tatuare.

Lei è principalmente un’illustratrice e la sua passione per il disegno nasce dalla passione dei genitori di portare una bambina in chiesa e lasciarle carta e colori in mano affinché stesse buona durante la messa. Calcolando che andavano a messa 3 volte a settimana, viene facile pensare quanto tempo abbia avuto questa ragazza per appassionarsi all’arte del disegno.

I suoi tatuaggi sono completamente fuori da ogni regola utile ad ottenere un tatuaggio degno del suo nome. Eppure vanno di brutto. Tanto che Helen Fernandes ha aperto uno studio in Brasile, sua nazione di appartenenza.

Ebbene si, lo studio è sempre pieno di gente che vuole un suo tatuaggio, qualunque sia il risultato.

La bellezza quando non riesci a vederla da solo, la cerchi nei gusti degli altri, credendo a tutte le parole che sono convinte di luccicare Condividi il Tweet

Si vede che questi ragazzi hanno visto la bellezza nei disegni di Helen (che a me personalmente piacciono) proprio perché liberi da idee di bellezza indottrinanti e socialmente accettate.

Fonte: Instagram


Scopri la bellezza dei tatuaggi bianchi