Seguici su Facebook!

Cos’hanno in comune la passione per il cucire e quella per i tatuaggi? È facile rispondere a questa domanda: L’ago !

Ultimamente sul web stanno cominciando a spuntare come funghi delle immagini rappresentati delle opere figlie di una nuova tecnica per tatuaggi.

In pratica i tatuatori riproducono un disegno su carta per poi ricrearlo in una versione che simula una “toppa”, proprio come quelle in voghissima negli anni 80 (anche questa moda sta tornando, l’ennesima).

Il risultato di questa tecnica è sbalorditivo, ad una prima occhiata sembra che davvero i tatuaggi siano delle toppe cucite addosso. Per fare un tatuaggio perfetto con questa tecnica, come con tutte le altre, l’imperativo è la cura dei particolari. Più precisa sarà la mano del tatuatore, più quelle che sono delle semplici linee potranno sembrare dei piccoli fili cuciti.

In alcuni esempi poi i tatuatori mescolano le tecniche realizzando metà disegno con una tecnica base e metà con questa tecnica del “cucito addosso”. I risultati sembrano letteralmente potersi staccare dalla pelle.

Con una tecnica simile il limite è solo la fantasia.

Chiedi al tuo tatuatore di fiducia se è in grado di realizzare una cosa simile.

Nel frattempo, goditi queste 20 piccole opere d’arte “cucite e impresse sulla pelle”


Seguici su Facebook!