Sembra che schiacciare i brufoli stia diventando una specie di perversione condivisa.

Dalle trasmissioni televisive dedicate all’argomento, dove la genialità della trasmissione è quella di non essere come le altre che cercano di attrarre e intrattenere i telespettatori, le trasmissioni coi brufoli giganti che scoppiano sono un vero e proprio scaccia telespettatori. La sfida e la genialità allo stesso tempo.

Nella capitale malese, Kuala Iumpur, una pasticceria sfacciata e creativa, ha creato la prima torta al mondo con i brufoli, da spremere.

La pasticceria si chiama The Cakescape e nonostante l’idea bizzarra e rivoltante sotto alcuni punti di vista, ha registrato delle vendite interessanti in merito a queste torte. Sarà per il fenomeno che si è creato, per la strana soddisfazione a spremere, per la pralina che ne esce fuori o chissà per cos’altro…le torte vanno di brutto.

E voi, ve la fareste fare una torta del genere per il compleanno? Che vi assomigli è, ovvio, la personalizzazione sarà l’unico buon gusto.

Dillo con una condivisione

Info: Facebook