Il paese in Turchia con 587 mini castelli in stile Disney è pronto per essere abitato, dai fantasmi

522

Per la serie storie assurde, oggi ve ne racconto una che non ha senso ne alla sua nascita e non credo ne abbia altrettanto alla sua fine. In Turchia, precisamente nella provincia di Bolu, nel 2014 ha inizio un progetto edilizio chiamato “Burj Al Baba“. Il progetto consiste nella costruzione di 587 piccole ville a schiera. La particolarità di queste ville è la loro forma che richiama alla memoria i castelli in stile Disney.

Ebbene si, qualcuno nel 2014 ha pensato che effettivamente al mondo ci possono essere diverse persone che vogliono abitare in un piccolo castello con i vicini di casa che ne hanno uno identico. Effettivamente quando hai un castello mica vuoi vantarti di averlo?

Il progettista e ideatore del progetto ha tutta la mia ammirazione in tema di utopie.

Ad oggi dei 587 appartamenti solo 350 sono state pre-acquistati (quindi l’ideatore ci aveva visto giusto in parte). Il problema dove sorge a questo punto? Nei debiti fatti per creare il tutto. L’azienda costruttrice ci è andata non poco sotto, così il giudice ha deciso di sequestrare tutta la zona in attesa che l’azienda risolva i suoi debiti.

Questo piccolo particolare ha messo fuorigioco tutto il progetto. Anche se i responsabili di “Burj al Baba” sono ottimisti e fiduciosi, questo villaggio rischia di non essere mai ultimato completamente e inoltre rischia qualcosa di più grave: l’abbandono.

Se vi state chiedendo chi siano gli acquirenti di case simili, che comunque sono completissime di tutto sauna in salotto compresa, sappiate che sono tutti provenienti dalle zone adiacenti come Qatar, Bahrain, Kuwait, Emirati Arabi Uniti e Arabia Saudita.

Con la speranza che tutto si risolva e che questo bizzarro villaggio venga abitato e usato al più presto. Se vuoi saperne di più o rimanere aggiornato sulla vicenda, visita il sito ufficiale del progetto.

Commenti: